Vicenza è tra le cinque città più "solari" d'Italia

La classifica 28 lug 2021

Il sole scalda i vicentini. Non solo in questi giorni d'estate ma tutto l'anno, specialmente se si considera la fiducia riposta nell'energia fotovoltaica da parte di chi abita in provincia (e più in generale del Veneto). Lo dimostra "Il barometro del fotovoltaico", la classifica stilata dall'azienda lombarda Elmec Solar, che piazza Vicenza al quinto posto nazionale tra le città più "solari" d'Italia.

Nel giro di appena un anno (un'annata nera vista la propensione alla spesa in piena pandemia), da marzo 2020 a marzo 2021, in provincia sono stati installati 547 impianti fotovoltaici arrivando a 25.002 per una potenza complessiva di 334 megawatt. Se con gli stessi parametri si allarga lo sguardo a tutta la regione, il Veneto è la prima in Italia.

 Se si scorrono i primi dieci posti della chart stilata dall'azienda specializzata del Varesotto che si occupa di energie rinnovabili e di sostenibilità energetica, si nota come cinque posizioni siano occupati da province venete. Oltre a Vicenza che, come detto, occupa la quinta piazza, Treviso conquista la medaglia di bronzo e Padova quella di legno rispettivamente al terzo e quarto posto con un aumento di 534 impianti per la Marca che si attesta su un totale di 30.666 installazioni e di 607 impianti in più per il Padovano che arriva a 28.343. All'ottavo posto c'è poi Verona che arriva a 21.495 strutture, con un aumento annuale di 456, mentre al nono posto c'è Venezia che aumenta di 477 "pannelli" arrivando a 20.638. Per chiudere il panorama regionale, Belluno è al 71° posto con un complesso di 5.134 installazioni mentre Rovigo si piazza un gradino più in basso, raggiungendo i 5.017. Per completare le prime dieci posizioni della classifica, il gradino più alto del podio è stato conquistato da Roma che arriva a 37.975 installazioni (+639) e la piazza d'onore se la prende Brescia con un totale di 30.739 impianti e un aumento di 525. Torino e Bergamo occupano poi la sesta e la settima posizione mentre la top ten è chiusa da Milano. 

Osservando la classifica dal punto di vista delle macro-aree regionali, la Lombardia si piazza al primo posto per numero di impianti fotovoltaici installati al 31 marzo, che sono pari a 148.398, ma il Veneto è al secondo posto solo per una "manciata" di installazioni perché ha raggiunto le 136.295, mentre l'Emilia Romagna chiude il podio con 99.134. Il Veneto però guida la lista delle regioni che hanno installato più impianti in un anno, con un incremento di 3.314 unità contro le 2.974 della Lombardia e le 1.615 dell'Emilia Romagna. La Regione che ha in assoluto meno impianti installati è la Valle d'Aosta con 2.615; in un anno, ne ha aggiunti al suo patrimonio appena 29.

«La continua crescita dell'adozione di impianti solari in Italia è un forte segnale di una sensibilità sempre più diffusa tra i cittadini e le imprese verso una modalità sostenibile ed efficiente di gestire il proprio approvvigionamento energetico - dice Alessandro Villa, amministratore delegato di Elmec Solar -. Il "Barometro del Fotovoltaico" è uno strumento con cui desideriamo mettere in evidenza questo percorso virtuoso nell'installazione di impianti ad energia solare ma anche tenere accesi i riflettori su uno dei principali sistemi di produzione di energia pulita e rinnovabile che contribuirà al raggiungimento degli obiettivi fissati dai piani del "Green deal" e dal "Next generation EU", tra cui quello di ridurre le emissioni del 55% entro il 2030»

In collaborazione con